Stigliano 75018, Italia
info@pc-webagency.it
+39 333 769 4915

Perché non comprano? Il comportamento dei clienti!

Perché non comprano sul sito

Per quanto tu possa avere da mettere sul mercato il bene o servizio migliore del mondo, potresti avere delle difficoltà a venderlo. Ti chiederai facilmente, soprattutto all’inizio della tua esperienza nelle vendite online: perché gli utenti non comprano quello che propongo? Oggi ti spiegherò questo, quali motivazioni possono esserci dietro il problema del non riuscire a vendere.

Saranno solo pochi punti che però ti faranno capire quali problemi possono esserci da affrontare, perché la realtà è che potrebbe non bastare avere un prezzo competitivo se poi mancano altri elementi alla tua offerta.

Gli elementi che ci dicono perché i clienti non comprano!

Le motivazioni sono sostanzialmente sei e ti proporrò sei soluzioni. Partiamo con ordine e capiamo perché le persone non comprano dal tuo sito:

  1. Non si comprende il valore del tuo prodotto. Una cosa molto importante da poter fare, della quale ti accennai già a proposito di newsletter, è metterti a confronto con altri venditori e far capire davvero perché quello che offri tu è migliore di quanto offrono gli altri.
  2. Non si capisce come usare qualcosa. Uno stesso sito per la vendita online deve sì essere bello, ma soprattutto ha bisogno di essere funzionale, navigabile, intuitivo. Sarebbe bene tenere sempre a mente che ci rapportiamo sempre con persone che hanno tutto il diritto di non essere esperte di siti internet, e di qualunque altro argomento, per cui dobbiamo cercare di rendere facile la loro esperienza.
  3. Non si fida di te. Per fare in modo che la gente si fidi di te è necessario che tu ti costruisca una buona reputazione online. Questo perché tutti ormai, quando hanno bisogna di qualcosa, prima cercano informazioni su Google: per questo è di fondamentale importanza questo passaggio.
  4. Paura di non riuscire a fare qualcosa. Molte persone possono non sentirsi all’altezza di qualcosa e una soluzione potrebbe aiutarti anche a instaurare un rapporto di fiducia con loro, proponendogli magari di iscriversi a una tua newsletter dedicata.
  5. Lo vuole, ma non ancora! Il famoso funnel d’acquisto. Le persone hanno bisogno di essere guidate verso l’acquisto di qualcosa e questo è quello che devi fare: raccogliere contatti, relazionarti con le persone tramite Email Marketing e guidarle.
  6. Lo vuole, ma non ha tempo! In questo caso ci sono delle soluzioni molto agevoli per aiutarti. Se per esempio un cliente fosse interessato a un tuo prodotto potrebbe inserirlo in una wishlist per poi tornare a comprarlo; oppure qualcuno potrebbe inserire anche i prodotti in un carrello e poi abbandonarlo per mancanza di tempo, allora potresti mandargli una mail per il recupero del carrello o un messaggio su WhatsApp con Spoki.
carrello abbandonato

Conclusione.

Cosa avviene a volte alle persone che visitano il nostro sito e-commerce? Capire questo è di fondamentale importanza per capire perché magari non comprano. Spesso non è una questione di prezzo, ma piuttosto di comprensione del vantaggio che gli diamo o di come funziona; a volte invece il problema siamo noi, che abbiamo una scarsa reputazione o un sito difficile da navigare; altre volte invece le persone hanno semplicemente bisogno di essere guidate nel processo di acquisto.

Ti sei mai ritrovato nella condizione di non riuscire a vendere e neppure capire il perché?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: