Stigliano 75018, Italia
info@pc-webagency.it
+39 333 769 4915

Strategie per aumentare vendite online: giocare col prezzo

strategie per aumentare le vendite online

Ci sono tantissime strategie per riuscire ad aumentare le vendite online. Alcune di queste effettivamente funzionano e altre un po’ meno, seppure buonissime magari hanno bisogno di maggiore applicazione per funzionare. Come fare allora ad aumentare facilmente gli introiti? Oggi ti presenterò una strategia estremamente semplice ma dal successo assicurato, giocando semplicemente con i prezzi.

Partiremo dalla supposizione di avere a disposizione due offerte, due formati diversi per lo stesso bene o servizio. Proveremo a capire come fare per fare in modo che le persone acquistino l’opzione meno economica.

Ecco la più potente fra le strategie per aumentare vendite online.

Diciamo che, per esempio, io offro due consulenze di Marketing:

  1. La prima al prezzo di 200 euro al mese
  2. Quindi la seconda, al prezzo di 500 euro

Come posso fare a spingere i clienti a spenderne 500 piuttosto che 300? Parte tutto dall’aggiunta di una terza opzione ancora più cara: diciamo a 800 euro. Facendone a meno non riuscirei facilmente a vendere la seconda consulenza, perché è statisticamente provato che quando si elimina la terza opzione, quella immediatamente più economica ne risente maggiormente. Statistiche a parte, perché la terza opzione è così importante?

fiat 500

La logica è quella del compromesso. Facciamo un esempio più pratico: hai bisogno di un’automobile FIAT e puoi scegliere fra la versione basa, quella full optional al doppio del prezzo e una intermedia che costa su per giù la metà della differenza fra le altre due. L’essere umano tende a preferire l’opzione che offra più vantaggi possibili e al prezzo più basso possibile. Per questo motivo la seconda macchina, e la seconda consulenza, saranno presumibilmente le più vendute.

Occhio a come mettere in mostra l’offerta.

La posizione è una variabile fondamentale del Marketing. Un po’ come sullo scaffale di un supermercato, se si vuole far risaltare un prodotto in offerta bisogna metterlo vicino a prodotti più costosi e ad altezza di sguardo e di mano, allo stesso modo bisogna fare online. Anche una strategia semplice e perfetta come quella che ti ho descritto potrebbe non bastare. Una scelta saggia sarà sempre mostrare prima il prodotto più costoso, poi quello mediano e infine quello più economico, ma per quale ragione? La motivazione è logica, dopo aver visto un prezzo molto alto, chiunque considererà particolarmente vantaggiosa la proposta mediana, la quale risalterà di più all’occhio.

Trattasi di strategie psicologiche per aumentare le vendite online, un po’ come il Neuromarketing o la FOMO: giocano con la mente del cliente e gli suggeriscono come spendere i suoi soldi. Conosci altre strategie che reputi adatte a raggiungere il tuo obiettivo di vendita?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: