Stigliano 75018, Italia
info@pc-webagency.it
+39 333 769 4915

Woocommerce e WhatsApp, come usare la app per la chat

woocommerce e whatsapp

In passato è capitato che ti parlassi di come fare Digital Marketing su Telegram, mai ti ho parlato invece di WhatsApp. Indubbiamente WhatsApp prospetta minori potenzialità riguardo a Telegram, sono due applicazioni abbastanza diverse, tuttavia può essere ugualmente utile. L’obiettivo è unire Woocommerce e WhatsApp per un unico fine.

Dovresti conoscere entrambi i plugin, fondamentali per creare un sito e-commerce all’avanguardia; probabilmente non sai come farli funzionare insieme sfruttando al massimo le potenzialità che hanno da offrire. Oggi ti parlerò di questo, di come unire il plugin più famoso per sviluppare siti di shopping online con la app di messaggistica più utilizzata al mondo.

Come unire Woocommerce e WhastApp?

Sarebbe bellissimo se i tuoi clienti potessero interagire, a 360°, con te velocemente e comodamente, questo è possibile con WhatsApp. Esistono molti plugin che ti permettono di scaricare la nota app per la chat sul tuo sito, tuttavia non tutti ti darebbero l’opportunità di concedere un’esperienza completa all’utenza. Per riuscirci c’è Spoki. Trattasi di un plugin, un programma non autonomo, creato per aiutarti a fare tantissime cose, migliorando la user experience, e già ti ho detto di quanto può essere un problema non rendere più usabile un sito.

Sono almeno cinque i motivi per cui dovresti usare Spoki Per il tuo e-commerce e di seguito vengo a spiegarteli.

Perché usare Spoki per unire Woocommerce e WhatsApp?

  1. Informare il cliente sui cambi di stato dell’ordine. La cosa è molto importante, senza dubbio ti permetterebbe di apparire come un’azienda più professionale.
  2. In passato ti ho detto di come far recuperare il carrello abbandonato possa permetterti di aumentare le vendite. Tuttavia mandare mail potrebbe non bastare, la possibilità di inviare messaggi in chat che ricordino di recuperare il carrello sarebbe sicuramente una grossa opportunità per te.
  3. L’ordine è effettivamente avvenuto e preso in carico? Molti clienti potrebbero chiederselo, contattarli con un messaggio è certamente un grosso vantaggio per te.
  4. La forza del feedback è enorme. Tuttavia non è facile farsi lasciare recensioni, quindi contattare i clienti per farsele lasciare è necessario. Fra una mail e un messaggio su WhatsApp non ci sono dubbi su come sia più comodo fare.
  5. Il classico tasto come collegamento a WhatsApp, pronto a fluttuare sul sito.
carrello abbandonato con woocommerce e whatsapp

Se l’ultima funzione puoi certamente averla con tanti plugin, per le prime quattro è fondamentale installare Spoki, solo così Woocommerce e WhatsApp coopereranno al massimo per il tuo sito e-commerce.

Conclusione.

Il Marketing tende a diventare sempre più conversazionale negli ultimi anni, per questo motivo può diventare decisivo riuscire a sfruttare al massimo WhatsApp. Pronto a farlo? Installa Spoki sul tuo sito Woocommerce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: