Stigliano 75018, Italia
info@pc-webagency.it
+39 333 769 4915

Strategia di Marketing Online per un migliore engagement?

Oggi ti proporrò uno strumento che ti permetta di migliorare il coinvolgimento dei tuoi followers sui Social Media. Avrai capito che non può bastare avere molti seguaci se questi poi non sono coinvolti dai tuoi contenuti, ma arriva sempre quel giorno in cui non sai cosa pubblicare. È un problema che qualche volta chiunque deve affrontare e per questo c’è bisogno di una strategia di Marketing Online furba e intelligente, di quelle che non possano fallire.

Partendo dal presupposto che il tuo lavoro non deve tanto piacere a te quanto all’utenza, che il tuo lavoro deve servire all’utenza, allora cosa può esserci di meglio se non chiedere ai tuoi followers di cosa vogliono che parli?

Una strategia di Marketing Online fondata sul sondaggio.

Sondaggi, quiz, sono molto utilizzati nel Digital Marketing per avere risposte dai clienti e gli utenti, feedback sul proprio servizio o bene venduto. Ecco anche la possiblità di utilizzarli per fare Lead Generation, ma in che modo e perché?

Tramite un sondaggio è agevole scoprire i gusti e le esigenze della gente che ti circonda, quindi potrai conoscere meglio i tuoi buyers e così impostare meglio le tue strategie future. Colto questo punto, non resta che capire come impostare un sondaggio perché non sia solo tempo sprecato. A questo riguardo esistono delle tappe che ti dividono dalla creazione di un sondaggio efficace:

una strategia di marketing online per aumentare l'engagement
  1. Scegli quello che deve essere l’obiettivo del tuo sondaggio. Cosa vuoi sapere dei tuoi utenti?
  2. Crea una prima lista di domande da porre. Sarebbe buona cosa se fossero brevi, senza girare troppo intorno all’argomento o parlando troppo tecnico. È importante che le persone ti capiscano e non siano assolutamente influenzate da te.
  3. Invita i tuoi followers a parteciparvi e lo puoi fare tramite contenuti.
  4. Dopo aver fatto il tutto puoi passare al resoconto. Quindi raccogli le risposte, analizzale e trai le conclusioni che ti permetteranno di creare contenuti più pertinenti alle risposte dei tuoi utenti.

P.S.

Non puoi esimerti, anche questa volta, dal prestare attenzione a un piccolo dettaglio che potrebbe rendere vana ogni cosa e quindi non aiutarti affatto. Ti ho detto tantissime volte di come la scelta della piattaforma da utilizzare sia fondamentale. Ovviamente si tratta molto di scegliere il giusto Social Media per promuovere la cosa e magari, soprattutto nel caso di Instagram, le stories possono fare al caso tuo sia perché sono effettivamente coinvolgenti già di loro, e poi perché puoi creare sondaggi con le stesse stories. Ovviamente se crei un sondaggio su Instagram o Facebook il risultato potrà non essere professionale al massimo e per questo esistono programmi ottimi come Google Forms.

La cosa davvero importante sarà comunque comprendere il tuo pubblico e avere la possibilità di creare contenuti che rispondano maggiormente alle curiosità e alle esigenze della maggior parte dei tuoi followers.

2 risposte

  1. Ale ha detto:

    Come comportarsi se i sondaggi ricevono poche risposte? Nonostante vengano pubblicati durante le ore di maggior attività della community.

    • Pasquale Calbi ha detto:

      Ciao Ale. Parti dal presupposto che non in tanti risponderanno. Quando parliamo di sondaggi ci riferiamo anche a domande fatte per ricevere feedback e, su e-commerce che gestisco io e non solo, generalmente la media di risposta è di un cliente su dieci. L’importante è avere delle risposte, che siano feedback o sondaggi di tipo diverso, hai comunque un campione. Se poi hai la mail dell’utente, ad esempio nel caso dei feedback per un sito, puoi programmare una nuova mail dopo qualche ora o qualche giorno. Tieni sempre presente, comunque, che anche poche risposte possono aiutarti… a prescindere dal fine. Scrivimi per altri dubbi e un confronto anche su altri argomenti. Un caro saluto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *