Stigliano 75018, Italia
info@pc-webagency.it
+39 333 769 4915

Copertura e impression Instagram, quale conta di più?

Se ti approcci per la prima volta al Social Media Marketing, o se semplicemente apri un account business o creator su Instagram, ti sarai chiesto almeno una volta una cosa. A quale domanda mi riferisco? Il dubbio che viene quando vai ad analizzare le statistiche dei tuoi post è se fra copertura e impression Instagram c’è effettivamente una differenza e cosa significano queste voci.

Oggi parlerò di questo dubbio, specificando il significato di queste metriche e perché sono entrambe molto importanti, ma con un vantaggio per una rispetto all’altra. Tuttavia è meglio andare con ordine e spiegare, grosso modo, la differenza che c’è fra le due cose.

Che differenza c’è fra copertura e impression Instagram?

Spesso si fa confusione fra le due cose. Per copertura si intende il numero di utenti unici i quali hanno visto il contenuto. Praticamente, quante persone hanno visto questo post? A tal domanda risponde la copertura! E l’impression allora? C’è una differenza, che può sembrare sottile ma probabilmente non lo è. Un utente, laddove lo trovi particolarmente interessante, può tornare su un contenuto per andare a riguardarlo, magari se lo ha salvato perché hai creato un carosello. Allora non si parla più di copertura, bensì di impression, perché questa rappresenta il numero totale di volte che un contenuto è stato visto, anche dagli stessi utenti.

A quale guardare maggiormente allora, quale delle due metriche è più importante? Non è possibile dare una risposta certa, la cosa forse è un po’ soggettiva, tuttavia si può provare a farlo analizzando un po’ più a fondo la cosa.

Cosa ci dicono effettivamente queste due metriche?

copertura e impression instagram

Conoscere la copertura è importante. Questa ci permette di capire quante persone abbiamo raggiunto e per raggiungere più persone possibili è necessario pubblicare alla giusta ora per esempio, o anche scegliere i giusti hashtag (ecco uno strumento buono per farlo). Tuttavia questo non è indicativo di un buon lavoro sotto tutti i punti di vista, ecco perché io, fra copertura e impression Instagram, guardo più alla seconda.

Se le impressions, almeno in percentuale, si distaccano abbastanza dal numero della copertura, vuol dire che il contenuto è stato rivisto più volte, quindi piace agli utenti, è utile per loro. Lo è così tanto che sono tornati a vedere il post e magari lo hanno anche salvato.

Conclusione.

Il Social Media Marketing ha la funzione di promuoversi e non c’è nessun modo migliore di farlo se non facendo vedere le proprie conoscenze. Allora in questo, come nel Marketing in generale, è importante trovare una soluzione a un possibile problema di un utente, come può essere non riuscire a capire la differenza fra copertura e impression Instagram. Distogli la tua attenzione da futili numeri, una promozione sui Social di qualità non si giudica dal numero di followers, come molti credono, ma da quanti di loro sono attivi e un follower è attivo solo se il tuo contenuto è utile per lui ed è di qualità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *