Stigliano 75018, Italia
info@pc-webagency.it
+39 333 769 4915

Copywriting persuasivo. Le 10 regole fondamentali!

Il Copywriting è la scrittura di testi mirati al raggiungimento di obiettivi di Marketing. Un copywriter lavora sul website, newsletter, inserzioni. In pratica diciamo che il Copywriting è qualcosa di profondamentamente diverso rispetto al giornalismo. Mentre quest’ultimo si occupa soprattutto di fare storytelling, l’altro ha prettamente un obiettivo promozionale e prova a farlo spesso per vie traverse. E invece il Copywriting persuasivo qual è?

Il Copywriting persuasivo.

Scrivere non basta, bisogna persuadere il pubblico e, senza una determinata base, riuscirci è davvero difficile. Dunque quali sono le regole per riuscire a scrivere, ad esempio, un articolo di blog accattivante?

  1. Sapere per bene cosa vuoi che faccia l’utente! Avere ben chiaro un obiettivo: ad esempio potrebbe essere far capire a un utente quanto è importante e quanto può essere difficile fare copy. È senza dubbio un obiettivo per un copywriter.
  2. Creare un lancio emotivo! Bisogna cercare sempre di carpire il pensiero dell’utente, ma come farlo? Molte altre volte ho parlato di strumenti molto importanti come Google Alert che ti permettono di restare aggiornato sugli argomenti più alla moda in un determinato ambito. Restando aggiornato potresti informarti su tutte le ultime problematiche e proporti ai tuoi utenti.
  3. Quindi proporre soluzioni reali ai problemi dell’utenza! Spiegare, in pratica, perché l’utente dovrebbe scegliere te piuttosto che un altro. Ad esempio io, nel mio sito, parlo di Lean Marketing e Inbound Marketing come metodo di lavoro. Il che garantisce velocità e risparmio.
  4. Fare domande retoriche! Chi non vorrebbe poter usufruire di un lavoro veloce, economico e professionale?!
  5. Creare un’idea nella mente del cliente! Questa, secondo me, è la parte più difficile ma è molto importante. Stuzzicare la mente altrui vuol dire creare trasporto e influenzare particolarmente il pensiero dell’altro.
  6. Raccogliere testimonianze! Laddove è possibile farlo, raccogliere testimonianze, come feedback o recensioni, è particolarmente importante. Si tratta di reputazione online e parti dal presupposto che quando una persona ha un problema cerca sempre, per prima cosa, informazioni online.
  7. Riepilogare i punti salienti! Inserire un riepilogo a fine articolo può servire a schiarire le idee dell’utente e a guidarlo verso l’azione che desideriamo, che resta sempre l’obiettivo.
  8. Usare il Post Scriptum! Uno strumento fondamentale per far risaltare cose importanti, punti focali o il riepilogo stesso. È provato che il P.S. riesca ad essere un elemento fondamentale per persuadere, ovviamente non bisogna abusarne, altrimenti perderà valore.
  9. La minima quantità efficace! Essere brevi nelle singole frasi e in generale. Per quanto il nostro argomento possa essere utile e interessante, le persone hanno una soglia d’attenzione bassa.
  10. Cercare di trasmettere entusiasmo! Mai scoraggiare ma provare a far capire il valore che l’utente potrà acquisire seguendo i tuoi consigli, questa è la strada per il successo.

Conclusione.

In questo articolo ho descritto come puoi fare Copywriting persuasivo. L’argomento non è assolutamente di quelli da lasciar perdere. Un buon copy migliora l’indicizzazione del tuo sito, porta commenti all’articolo stesso se scritto bene e può renderti più autorevole. Inoltre, come logica conseguenza della promozione che va a fare alla tua figura, ti aiuterà ad acquisire nuovi clienti. Se ritieni che quest’articolo non sia stato abbastanza esauriente, o se hai bisogno di aiuto in generale a fare copywriting, non esitare a contattarmi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *