Stigliano 75018, Italia
info@pc-webagency.it
+39 333 769 4915

Gli italiani sui Social, perché ci sono?

Per una strategia di Marketing efficace è necessario conoscere innanzitutto la motivazione che porta gli italiani sui Social nel 2020. Studiando determinati aspetti sarà più agevole anche conoscere i cambiamenti dei Social e così il comportamento dell’utenza: variabili fondamentali per un marketer che si rispetti. Quindi è decisamete rilevante conoscere il target di pubblico, con la sua provenienza e gli interessi.

Dove sono maggiormente presenti gli italiani sui Social.

Da varie indagini risulta che i Social Network più utilizzati nei nostri confini continuino a essere Youtube e Facebook, quanto alla messaggistica decisamente Whatsapp con Facebook Messenger di seguito. Il movimento è cresciuto, così come le varie opportunità, con il Covid-19 e così è aumentato esponenzialmente l’utilizzo di ogni piattaforma tra cui soprattutto TikTok. Tuttavia, considerando tutta la popolazione si può ribadire il dominio di Youtube e Facebook.

Sorge però spontaneo chiedersi che utilizzo ne fanno gli italiani.

  • Il 48% degli italiani li utilizza esclusivamente per guardare immagini e video.
  • Una percentuale del 12% rappresenta gli utenti attivi, ovvero coloro che cercano visibilità tramite Content Marketing.
  • 40% altro.

In pratica possiamo dire che le motivazioni che spingono le persone a utilizzarli sono svago, informazione e relazione.

Quello che però è più interessante è quanto gli italiani sui Social, come potenziali clienti di un brand, si avvicino a questo.

I Social come mezzo per fare pubblicità.

Ho specificato già diverse volte come lo strumento dei Social Media abbia, ormai, soprattutto un fine pubblicitario. Questo fatto è confermato dal fatto che il 16% degli italiani ha mutato la propria percezione di un brand grazie ai Social.

Per riuscire a influenzare il pubblico in questa maniera, un ruolo fondamentale è senza dubbio quello degli influencer. Quasi tutti, più o meno consciamente, ne seguono alcuni e vengono influenzati dalle loro parole. Il fattore influencer è determinante nella scelta di acquisto di un cliente e nello sviluppo del funnel d’acquisto.

Gli influencer risultano, nel dettaglio, decisivi per quanto riguarda la considerazione sviluppata rispetto a un prodotto o al brand. Ovviamente si tenga sempre presente che una parte importante, nel Brand Awareness, la ricopre sempre il Marketing tradizionale con il passaparola e altri mezzi un po’ antiquati.

Anche in Italia i Social Network ricoprono oramai un ruolo fondamentale, nonostante ciò molte aziende ancora li sottovalutano. Tenendo sempre presente che ogni PMI deve sapere bene quali sono i suoi obiettivi online e i suoi buyers, ti senti pronto per investire nel Social Media Marketing e guadagnare seguito?

2 risposte

  1. berkey ha detto:

    Howdy! I just wish to give you a huge thumbs up for your excellent info you have here on this post. I am coming back to your website for more soon.|

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: