Stigliano 75018, Italia
info@pc-webagency.it
+39 333 769 4915

E-commerce e D2C. Boom del fenomeno!

Questo è il periodo storico italiano in cui più spesso sentiamo parlare di commercio online e del binomio fra e-commerce e D2C. Con questo acronimo di Direct To Consumer intendiamo quel mercato dove un prodottore vende direttamente al consumatore tramite negozi fisici o e-commerce. Questo fenomeno rivoluzionario vuole sfruttare le opportunità post-Covid per crescere in un’Italia sottosviluppata dal punto di vista digitale.

Senza ombra di dubbio le opportunità non mancano. Sono sempre in tantissimi ad acquistare su Amazon o altri marketplaces ma molti dichiarano di non riuscire a trovare tutto ciò di cui hanno bisogno. Ecco quindi che può essere utile per un consumatore rivolgersi direttamente al produttore.

Che vantaggi possono apportare e-commerce e D2C a un brand?

Il fenomeno della connessione fra e-commerce e il D2C può dare molti valori a un brand.

  1. Può permettere a un’azienda di stabilire un rapporto più stretto con la sua clientela.
  2. Con la vendita diretta ecco che le imprese possono immettere i prodotti sul mercato molto più velocemente.
  3. Possono controllare maggiormente il commercio della loro merce e curarne meglio la reputazione se non concedono ad altri la vendita degli stessi prodotti.

Ovviamente questa novità è incentivata dalla continua crescita dei Social Media, che agevolano la creazione di una connessione con la clientela e anche la vendita diretta stessa.

Come la situazione ha iniziato a mutare già durante il lockdown.

Il lockdown, con la relativa chiusura al pubblico delle attività, ha smosso gli italiani e li ha spinti a cercare un’evoluzione digitale. Quindi l’e-commerce ha iniziato a diventare una necessità. In questo campo i risultati sono a lungo termine ma le statistiche dicono che quelli iniziali sono stati già confortanti. L’esempio, ovviamente, deve però venire da chi era già presente sul mercato. I website per il D2C già esistenti prima del Coronavirus sono stati, letteralmente, presi d’assalto, tanto che in alcuni casi è stato registrato un eccesso di domanda che ha inaspettatamente messo in difficoltà le aziende.

Ho detto spesso, già in passato, come quella del Covid-19 possa rappresentare una fase in cui creare nuove opportunità, di certo c’è però che bisognerà porsi degli obiettivi e fare attenzione.

Potenziare i rapporti con la clientela, anche tramite Social, potenziare dunque la comunicazione e coniugare il D2C con l’attività B2B saranno punti imprescindibili per chi decide di lanciarsi in questo mercato.

I vantaggi da trarne sono importanti, tu sei pronto per questa nuova sfida? Parti da un website ben fatto e da una strategia ottimale!

4 risposte

  1. Pretty nice post. I just stumbled upon your blog and wished to say that I’ve really enjoyed surfing around your blog posts.
    After all I will be subscribing to your feed and I
    hope you write again very soon!

    • Pasquale Calbi ha detto:

      Dear friend, thank you for the compliments and consideration. I sincerely hope that you will continue to follow me and that I am able to be useful to you with my blog.

  2. berkey ha detto:

    Hi! Do you know if they make any plugins to safeguard against hackers? I’m kinda paranoid about losing everything I’ve worked hard on. Any tips?|

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *